I GIORNI E LE OPERE

di Francesco Dongiovanni

Scroll this

“Il padre stesso degli dei
volle che non fosse facile la via della coltivazione, e per primo mosse
Con arte i campi, aguzzando la mente degli uomini con le preoccupazioni
e non permise che il suo regno giacesse in un pesante torpore.”
(Virgilio – Georgiche)

“Allora un contadino disse: Parlaci del Lavoro. Ed egli rispose: Voi lavorate per tenere il passo con la terra e con l’anima della terra. Perché oziare è diventare estranei alle stagioni e uscire dal corteo della vita, che con maestà e con fiera sottomissione avanza verso l’infinito.”
(Gibran – Il Profeta)

Peppino vive nelle pieghe della campagna italiana, tra Puglia e Basilicata, tra Altamura e Matera. I suoi giorni e le sue opere sono per la terra e per gli animali. Il tempo della sua esistenza segue il passo del cielo e del vento. Di lui non ci serve sapere molto: quel poco o quel tanto – che è la vita di ognuno – sta scritto nei suoi occhi.

NOTE TECNICHE

I GIORNI E LE OPERE (Italia, 72’, colore, DCP)
REGIA MONTAGGIO E FOTOGRAFIA Francesco Dongiovanni
CON Peppino Maiullari
ASSISTENTE ALLA REGIA Donato Laborante
SUONO Roberto Salahddin Re David, Graziano Cammisa
ASSISTENZA TECNICA Vincenzo Pastore
ORGANIZZAZIONE GENERALE Rosario Milano
PRODUZIONE Murex