Bike Tour Ginosa-Laterza – La Comunità di Ginosa

a cura di Filippo Tito

Scroll this

Percorso ad anello per il 70 % su sterrato con partenza e arrivo dal centro della città di Ginosa.

Tranne per alcuni brevi tratti in salita il percorso, di 29 km circa, non presenta particolari difficoltà, ma per percorrerlo è necessario essere dotati di Mountain Bike poiché il fondo sterrato non è adatto a bici da strada o da trekking.

Nella prima parte, il tracciato attraversa proprio la gravina di Ginosa, un luogo dal grande fascino, al momento spopolato a causa dell’evento alluvionale avvenuto nel 2013, che a portato l’intera popolazione a ad abbandonare le “Case Grotta” del villaggio rupestre  il Casale e del Rione Rivolta. Questo piccolo gioiello carsico nulla ha ad invidiare alla vicina Matera e per questo negli ultimi anni l’amministrazione sta promuovendo interventi di messa in sicurezza e mitigazione del rischio della città vecchia, per riportarla a nuova vita.

Dall’alveo della gravina di Ginosa la traccia sale sul versante opposto alla città, passando attraverso una suggestiva cava, per immergersi nell’area naturale della Murgia di San Pellegrino e raggiungere, attraverso qualche sali-scendi tra bosco e murgia aperta, la parte alta della Gravina di Laterza, l’incisione erosiva più profonda d’Europa (fino a 200 mentri). La maestosità di questo canyon vi lascerà a bocca aperta, lo vedrete dall’alto, da due punti panoramici posti lungo il percorso.

Arrivati nel centro urbano di Laterza, volendo, potrete visitare il Palazzo Marchesale, un edificio tardo Rinascimentale che ospita al suo interno il MuMa (il Museo della Maiolica). Ma mi raccomando, non andate via dalla città senza aver gustato un buon pezzo di focaccia da uno dei tanti forni. Rientro a Ginosa in relax su un tracciato in gran parte asfaltato.

P.S.: Quali soggetti promotori del progetto Monumenti Umani non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali problemi che possono presentarsi ai fruitori durante le attività escursionistiche sui tracciati consigliati.